Passeggiata nel Soave Classico




Dati tecnici sul percorso
Difficoltà: media-bassa
Tempo di percorrenza: 3h 10m
Lunghezza: 8,54 km
Altimetria: massima 290 m slm – minima 45 m slm
Consigli: indossare calzatura idonea per affrontare tratti di terreno sconnesso e indumenti adeguati alla stagione.
L’itinerario è percorribile in tutto il periodo dell’anno. I mesi estivi sono quelli meno idonei a eseguire la passeggiata. Ricordarsi nei periodi più caldi di dotarsi di acqua e cappello.
Breve descrizione: Il percorso è circolare eccetto l’ultimo tratto che conduce a Fittà. Si consiglia di percorrerlo partendo dal Santuario della Bassanella risalendo subito per la strada del Castello. L’altimetria qui riportata descrive la passeggiata percorsa in questo verso.
Si attraverseranno i vigneti del Soave Classico raggirando il Monte Foscarino ad est, in andata, apprezzando così il bellissimo panorama della bassa Valdalpone, e nelle giornate più terse si scorgeranno verso sud anche i Colli Euganei nonché i vicini Colli Berici. Arrivati a Fittà vi consigliamo un piccolo giretto per il paese, si apriranno dei punti panoramici stupendi. Al ritorno il Monte Foscarino sarà aggirato da ovest, in questo caso apprezzerete la bassa Valtramigna e la pianura veronese.

GO TO POI
NAVIGA SU TRACCIA


QUOTA
ALTIMETRIA