Porta Verona




È la principale Porta di accesso alla Città, la più importante architettonicamente e la più conosciuta. All’epoca della costruzione delle mura, nel 1369, secondo il piano urbanistico attuato dal Cansignorio Della Scala nel XIV secolo, il centro abitato si sviluppava lungo un asse principale tra Porta Aquila e Porta Verona, due delle tre originarie porte di accesso alla città, l’una a nord verso la vallata, l’altra a sud verso l’antica via Postumia.
L’organismo edilizio di Porta Verona si compone di due corpi di fabbrica ben distinguibili in quanto a identità statica, costruttiva, storica: la torre (o mastio), edificata insieme alla cinta muraria e la porta antistante addossata in un secondo momento.
Sopra la porta troviamo 3 stemmi: al centro è collocato lo stemma cittadino di Soave, ai lati gli stemmi scaligeri.
Le torri e la porta hanno la merlatura a “coda di rondine”, mentre la cinta muraria ha la merlatura a “tetto”.

GO TO POI
INDICAZIONI PEDONALI